sabato 01 ottobre 2022
  • 0
   
il Timone N. 120 di Febbraio 2013

L’eugenetica avanza. Anche in Italia

 

 

Nelle sentenze dei magistrati, in Italia e nel mondo, c’è ormai il concetto di «nascita sbagliata». È sottinteso che per i disabili è meglio non nascere, che è un danno ricevere la vita. E medici e ginecologi devono risarcirli

 

«La cosa più saggia del mondo è gridare prima del danno. Gridare dopo che il danno è avvenuto non serve a nulla, specie se il danno è una ferita mortale ». Quando, nel 1922, il grande autore inglese Gilbert K. Chesterton scriveva queste parole all’inizio del libro Eugenetica e altri malanni, non poteva certo immaginare che, 90 anni dopo, il senso di quanto scritto pot...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.