domenica 01 novembre 2020
  • 0
di Claudio Crescimanno
il Timone N. 57 di Novembre 2006
L’Inferno? Non cancella la bontà  di Dio


 

Dio rispetta la libertà umana sino alle sue estreme conseguenze, compreso il rifiuto totale e definitivo del proprio Creatore. dio propone ma non impone la propria amicizia e la propria compagnia a nessuno, né in questo mondo, né nell’aldilà. e l’inferno non è vuoto.

 
Dopo duemila anni di cristianesimo, l’esistenza di un Dio buono che si prende cura delle sue creature non è più una novità; anzi siamo talmente abituati a questa idea, estranea invece alle altre culture e religioni antiche e attuali, che, specie nell’epoca contemporanea, non sorprende un...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: