martedì 5 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 121 di Marzo 2013

Lo vogliono. Ma non se ne avvalgono


Sono pochi gli omosessuali che si “sposano”. Ma il “matrimonio” gay serve per sdoganare l’omosessualità. Con un modello di “famiglia” rassicurante, che ha «la torta nel forno e le tendine alle finestre»

Pare che non ci sia tutta questa gran corsa al “matrimonio” gay. Lo prova il fatto che nei vari Paesi dove è stato introdotto questo istituto solo una percentuale irrisoria se ne avvale. Dunque, non risponde di certo a un bisogno reale della popolazione con tendenze omosessuali.
Eppure, gli attivisti gay ritengono che il “matrimoni...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.