mercoledì 22 maggio 2024
  • 0
di Giovanni Ferrario
il Timone N. 118 di Dicembre 2012

L’ONU e la cultura della morte

 

 

Trionfa all’ONU la cultura della morte. Le conferenze internazionali su popolazione e sviluppo sembrano avere un solo obiettivo: limitare le nascite ed estendere le pratiche abortive. Consentite ora anche ai minori.

 

 

Cinque anni dopo la discussa Conferenza ONU su popolazione e sviluppo, tenuta a Il Cairo nel settembre 1994, è tempo di bilanci e di revisione. Per questo, a luglio, una sessione speciale dell’ Assemblea delle Nazioni Unite è stata dedicata a “Cairo+5”. E ciò che è emerso è semplicemente agghiacciante.
Cinque anni fa, a Il Cairo, fulcro di...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.