giovedì 29 febbraio 2024
  • 0
di Rosanna Brichetti Messori
il Timone N. 36 di Settembre 2004

Marta e Maria

 

 

 

 

La contemplazione, cioè l’unione intima e profonda con Dio, non è una via riservata ai monaci ma aperta a tutti gli uomini.

 

 

Marta o Maria? Azione o contemplazione? L'equivoco della contrapposizione, che ha avuto una certa eco nella storia della spiritualità, rischiò di nascere il giorno in cui Gesù, mentre percorreva le strade di Palestina predicando la Buona Novella del Regno "entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo accolse ne...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.