domenica 21 luglio 2024
  • 0
   
il Timone N. 30 di Febbraio 2004

Parliamo di poesia

E’ la scuola l’ultimo avamposto dove si parla di poesia. Ma in che modo? E con quali risultati? Parole e passioni che mossero scrittori e poeti interessano ancora gli studenti?
A parte i circoli letterari, accademie, istituti di filologia, la scuola è rimasta l’ultimo posto in cui si parla di poesia, e non lo si fa a titolo professionale, editoriale, onorifico. L’aula scolastica con l’insegnante in cattedra e gli alunni al banco, più o meno attenti, rappresenta il luogo dentro il quale finisce la poesia di un autore che diventi, appunto, un classico. Ma che cosa diciamo quando parliamo di poesia?
A scuola la comunicazione avviene a mala...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.