mercoledì 28 febbraio 2024
  • 0
di Michele Brambilla
il Timone N. 33 di Maggio 2004

Perchè il tempo non cancella le colpe

Adriano Sofri, Erich Priebke, Gerhard Sommer e Cesare Battisti. Storie diverse per una sola domanda: è giusto cancellare l’espiazione della pena per reati accaduti molto tempo fa? La risposta di un giornalista che ha studiato in profondità l’Italia degli “Anni di Piombo”.

Alcune vicende giudiziarie – o meglio, di archeologia giudiziaria – hanno di recente impegnato giornalisti, storici, giuristi, politici e, purtroppo, anche i soliti intellettuali engagé in servizio effettivo e permanente. Sono le vicende che riguardano Adriano Sofri, Erich Priebke, Gerhard Sommer e ...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.