sabato 2 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 112 di Aprile 2012

Perchè la Chiesa disapprova



I due aspetti inerenti l’atto coniugale, quello unitivo e quello procreativo, non possono mai essere lecitamente separati. Chi lo fa contraddice la volontà di Dio sull’amore umano. Un uomo che si abitui alla contraccezione finisce con il perdere anche il rispetto della donna


La Chiesa cattolica insegna che l’uso della contraccezione è gravemente illecito. De...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.