lunedì 26 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 24 di Marzo 2003

Plinio e il sacramentum dei cristiani

Anno 112 dopo Cristo.
Dalla Bitinia, Plinio scrive all’imperatore Traiano.
E parla del sacramentum dei cristiani.
Ecco che cosa intendeva dire.

Nella sua famosa lettera a Traiano sui Cristiani, del 112 d.C. dalla Bitinia, Plinio (Ep. X, 96, 7) dice di avere appurato, dall’interrogatorio di due “ancillare, quae ministrae dicebantur” (“che venivano chiamate ministre”), che essi erano soliti riunirsi prima dell’alba in un giorno stabilito (“stato die”), cantare a voci alterne un canto a Cristo “quasi deo” e impegnarsi a non commettere d...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.