lunedì 29 novembre 2021
  • 0
di Nicola Bux
il Timone N. 108 di Dicembre 2011

Pro multis – Per molti

 

 


La tradizione nella Chiesa si trasmette anche mediante le traduzioni dei testi liturgici nelle lingue parlate: tradurre è collegato a tradere, “consegnare”, ma anche al rischio di tradire. La formula di consacrazione del pane nel Messale di Paolo VI del 1970 include la frase appartenente, nel Messale di Giovanni XXIII del 1962, alla narrazione di ciò che fece Gesù nell’ultima cena e l’altra esplicativa del sacrificio, diventando: «Prendete e mangiatene tutti: questo è il mio Corpo offerto in sacrificio per voi». È caduto però l’enim, &...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.