venerdì 18 giugno 2021
  • 0
   
il Timone N. 138 di Dicembre 2014

Rolando Rivi e la verità  sui martiri della guerra civile

Rolando Rivi e la verità sui martiri della guerra civile

La vicenda del seminarista della diocesi di Reggio Emilia ucciso dai partigiani comunisti a soli 14 anni e beatificato il 5 ottobre dello scorso anno, dopo una rimozione durata decenni,ha aperto una via che potrebbe portare a riesaminare il sacrificio di tanti laici e sacerdoti uccisi in odium fidei nel «Triangolo della morte». Portandoli sugli altari

Quando il 13 aprile 1945 il seminarista Rolando Rivi venne ucciso con due colpi di rivoltella da una formazione di partigiani perché reo di rappresentare ai loro occhi un ostacolo alla penetrazione del comunismo nel suo paese, il suo martirio era già più che chiaro. Don Luigi Braglia, il...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.