sabato 2 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 103 di Maggio 2011

Secolarismo musicale

 

 


 

Quando il card. Ratzinger presiedette in S. Pietro la Missa de eligendo Pontifice prima che si riunisse il Conclave da cui sarebbe stato eletto Papa, sembrò essere così determinato e, quasi, tagliente nell’elencare i mali che affliggono il cattolicesimo del III millennio, che apparve a molti come il tentativo – poi sventato dalla Provvidenza – di voler suscitare nei confratelli elettori una sorta di rifiuto per la sua personalità, che diceva senza infingimenti d’occasione le cose come stavano, quasi ad ipotecare il sospirato ritiro fra passeggiate, letture e musica, dopo tanti anni di servizio...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.