venerdì 21 giugno 2024
  • 0
di Giorgio Carbone OP
il Timone N. 119 di Gennaio 2013

Stato ‘vegetativo’? No, cosciente!


Il caso di Routley Scott, un canadese apparentemente non responsivo, dimostra che gli uomini in stato neuro-vegetativo, sebbene sembrino privi di consapevolezza, reagiscono a livello cerebrale agli stimoli esterni. L’eutanasia contrasta sia con il principio di uguaglianza tra gli uomini sia con il progresso scientifico


Un uomo, in stato neuro-vegetativo da dodici anni, ha comunicato ai suoi neurologi che non prova dolo...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.