sabato 2 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 34 di Giugno 2004

“Tanto gentile e tanto onesta pare…”

Uomo e donna nei Romanzi cortesi. L’attualità di un’epoca nella quale il “grande amore” è capace di resistere negli anni, rinnovandosi di fronte alle inevitabili prove della vita.

“Sorella mia dolce, in ogni cosa vi ho messa a dura prova. Cessate ormai di preoccuparvi perché vi amo più che mai, sicuro e certo che voi mi amiate perfettamente. D’ora in poi sono tutto ai vostri ordini, com’ero prima; e se voi m’avete offeso con le parole, ve lo perdono per intero”. Così abbraccia la moglie, la rassicura, la bacia, la stringe contro il cuore: è l...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.