domenica 3 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 39 di Gennaio 2005

Un italiano coraggioso

Giovannino Guareschi fu tra i pochi che denunciarono la violenza comunista nel “triangolo della morte”. Accanto ai sacerdoti e fedeli assassinati, ha contribuito a riscattare l’Italia scrivendo coraggiosamente la verità.

A Milano, nel maggio del 1947, avvenne un fatto “piccolo piccolo”, ma significativo. Un bambino di sette anni andò alla solita edicola per comperare il solito albo di Topolino. L’edicolante lo riconobbe e gli affidò il seguente messaggio minatorio per il babbo: «Di’ a tuo padre di andare adagio con l’anticomunismo. Perché anche Mussolini faceva lR...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.