lunedì 24 giugno 2024
  • 0
   
il Timone N. 101 di Marzo 2011

Una guerra civile attorno al Tricolore


 

È la bandiera italiana, va rispettata. Ma ha una storia non sempre esemplare. Venne sventolata per la prima volta durante l’occupazione francese. Da italiani filo giacobini che uccisero altri italiani. Conoscere la verità storica è necessario per mostrare, oggi, un tricolore non ideologico

La nostra bandiera è nata a Reggio Emilia, nel gennaio del 1797, quando la prima Repubblica “giacobina”, la Cispadana, creata da esponenti filo-francesi di Bologna, Modena, Reggio e Ferrara, da poco “liberate” dal governo po...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.