sabato 01 ottobre 2022
  • 0
   
il Timone N. 53 di Maggio 2006

Una sfilza di bugie

 

 
 
La ricostruzione storica di Dan Brown, autore del romanzo Il Codice Da Vinci, si fonda su documenti sicuramente falsi. Gli autori della contraffazione hanno confessato.
Eppure, c’è chi spaccia questa spazzatura anticattolica per storia vera.
 
 
Il Codice da Vinci – si dice spesso – è solo un romanzo: perché criticarlo come se fosse un’opera storica? Chi pone questa domanda di solito non ha letto la pagina de Il Codice da Vinci intitolata Fact («Il fatto») in inglese e Informazioni storiche in italiano, ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.