giovedì 29 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 111 di Marzo 2012

Unità , verità , bontà e bellezza in Tommaso d’Aquino

Ecco i “trascendentali”, cioè le caratteristiche oggettive comuni a tutti gli enti. Ogni ente esistente è uno, vero, buono e bello

Nel dossier del mese scorso su Tommaso d’Aquino ho menzionato, senza poterli spiegare, i trascendentali: l’unità, la verità, la bontà e la bellezza. Rimedio ora.

I trascendentali si chiamano così perché trascendono le categorie (cioè, per esempio, la sostanza, la qualità, la quantità, relazione, azione, ecc). Infatti, le categorie sono divisioni supreme dell’essere, cioè suddividono l’essere, vale dire includono un’enti- ...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.