martedì 25 giugno 2024
  • 0
di Giovanni Cavalcoli O.P.
il Timone N. 116 di Settembre 2012

Virtù teologali


Che cosa significa avere fede? Accogliere quanto Dio ha rivelato sulla base della Sua autorità. Credere non significa spiegare tutto, ma accogliere la Rivelazione, con fiducia e anche attraverso una riflessione intellettuale. La fede come virtù, da coltivare e fare crescere

Per “fede” la Chiesa cattolica (vedi il Concilio Vaticano I) intende il «credere esser vero ciò che ci viene rivelato da Dio». La Chiesa assume il concetto di fede cattolica, quella che si chiama fede “teologale”, “divina” o “soprannaturale”, dal concetto corrente...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.