lunedì 27 giugno 2022
  • 0
   
il Timone N. 137 di Novembre 2014

Vivaio. Incursioni nella storia

 
 
Un secolo, da quel primo agosto  del 1914 in cui cominciarono a  tuonare i cannoni: non cesseranno per quattro anni e mezzo. L'Europa prima e buona parte del mondo poi precipitò in quel baratro che era stato scavato in due secoli dalla nuova religione della borghesia europea del XIX secolo:
il nazionalismo. Negli schieramenti in guerra – tutti anticlericali – si formò quel blocco politico unanime che i francesi chiamarono Union Sacrée. I socialisti stessi, dopo tanta retorica sull'internazionalismo proletario, non si tirarono indietro. Una "sacra unione", nel nome della passione, del fanatismo, dell'accecamento nazionalista, per com...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.