domenica 29 novembre 2020
  • 0
NEWS 2 febbraio 2015    
Frana la Chiesa in America Latina. In Bolivia religiosi a picco e sacerdoti dimezzati nei prossimi 20 anni

In vent’anni i sacerdoti diocesani in Bolivia – Paese di 9 milioni di abitanti, di cui 8 milioni cattolici - passeranno da 900 a 500. Meno di quelli che, per dire, hanno diocesi come Vicenza o Padova. A rendere nota questa previsione è stato l’arcivescovado di Cochabamba.

Se fino a un paio di decadi fa i seminaristi nel Paese erano circa una ventina all’anno, negli ultimi cinque anni sono stati in media 4. Se 10 anni fa si contavano 150 congregazioni religiose femminili attive nel Paese, da allora 50 hanno chiuso i battenti per mancanza di vocazioni.  Non va meglio per i religiosi maschi: 20 anni fa gli ordini o le congregazioni erano 50, mentre oggi sono 20.

Della crisi profonda che attraversa la Chiesa latinoamericana si occupa in un articolo Riccardo Cascioli, sul numero in uscita del Timone.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: