giovedì 25 luglio 2024
  • 0
Possibile che sui «Cristeros» si suggerisca ancora solo quel vecchio romanzetto di Graham Greene?
NEWS 10 Marzo 2015    

Possibile che sui «Cristeros» si suggerisca ancora solo quel vecchio romanzetto di Graham Greene?

Leggiamo sul Corriere della Sera un botta e risposta tra Sergio Romano e un suo lettore a proposto dell'insorgenza messicana dei Cristeros negli anni 1930.

 
Caro Romano, sul periodo della sanguinosa persecuzione pianificata dal presidente nazionalista messicano Calles contro i cattolici è uscito qualche anno fa nelle sale cinematografiche un film. Nessun testo storico sono riuscito a reperire per approfondire quegli anni. Potrebbe chiarirmi come e quanto convintamente si mosse la Santa Sede contro la repressione e quanto fecero gli altri Stati e organizzazioni mondiali? Andrea Sillioni, Bolsena (Vt) Potrebbe leggere Il potere e la gloria, il romanzo di Graham Greene ambientato nel Messico delle persecuzioni anticristiane. Corse il rischio di essere messo all’indice, ma fu salvato, a quanto pare, da un intervento di Monsignor Montini, futuro Paolo VI.] Caro Romano, sul periodo della sanguinosa persecuzione pianificata dal presidente nazionalista messicano Calles contro i cattolici è uscito qualche anno fa nelle sale cinematografiche un film. Nessun testo storico sono riuscito a reperire per approfondire quegli anni. Potrebbe chiarirmi come e quanto convintamente si mosse la Santa Sede contro la repressione e quanto fecero gli altri Stati e organizzazioni mondiali?
Andrea Sillioni, Bolsena (Vt)

Potrebbe leggere Il potere e la gloria, il romanzo di Graham Greene ambientato nel Messico delle persecuzioni anticristiane. Corse il rischio di essere messo all’indice, ma fu salvato, a quanto pare, da un intervento di Monsignor Montini, futuro Paolo VI.

 

Ma come, ci domandiamo noi: tutto qui? Solo Il potere e la gloria di Graham Greene, un romanzetto che solo il bravo regista John Ford seppe in parte riscattare traendone nel 1947 una pellicola, La croce di fuoco (The Fugitive), perché capace di stravolgere la trama originale?

Eppure nell'epoca dei selfie e dei social network, basta uno smartphone qualunque per "scoprire" che sui Cristeros messicani esiste, in italiano, e fresco, e documentatissimo, il libro di Mario Arturo Innaccone, Cristiada. L’epopea dei Cristeros in Messico (Lindau, Torino 2013), facilmente disponibile alla vendita online.

Noi, giusto per toglierci uno sfizio, abbiamo digitato a caso nel motore di ricerca Google le parole "Cristiada" e "libro"; e il risultato è quel che quo riproduciamo in foto. Suvvia, cultori di storuia, un supplemento d'anima e qualche secondo di ricerca in più… (tra l'altro, ci permettiamo, il film cui si fa riferimento senza nominarlo, Cristiada di Dean Wrigth, non è uscito "qualche anno fa", ma nell'autunno 2014, è ancora in programmazione in alcune città itlaine e se ne aspetta a momenti pure la versione in DVD).