martedì 12 novembre 2019
  • 0
il Timone N. 187 di Settembre 2019
Eutanasia: conto alla rovescia anche per l’Italia

La Corte nell’ottobre del 2018 aveva chiesto al Parlamento di modificare l’ex art. 580 cp entro il 24 settembre 2019. Dopo quella data la Corte si pronuncerà sulla legittimità costituzionale della disciplina normativa varata dal Parlamento, altrimenti probabilmente provvederà lei stessa a riscrivere la norma sul suicidio assistito.

Tommaso Scandroglio analizza i contenuti salienti dei disegni di legge in materia di fine vita che si trovano alla Camera e al Senato del Parlamento italiano per rendersi conto di quali valori e istanze si fanno portatori i nostri politici e partiti.

Ciò che comunque appare chiaro è il ruolo dei media nello spingere la cosiddetta “dolce morte”, come scrive Raffaella Frullone. Lo dimostrano le campagne mediatiche sui casi di Vincent Lambert, Piergiorgio Welby, Eluana Englaro e DjFabo.

Mai come in questi tempi il dibattito sul tema del cosiddetto “fine vita” appare condizionato da quell’atteggiamento che San Giovanni Paolo II, nell’Evangelium Vitae definì «falsa pietas». Sì, proprio quello della falsa compassione sembra essere il filone che intende seguire la cultura della morte oggi dilagante. Ma, scrive Gianfranco Amato, pochi sanno che anche all’origine del famigerato progetto eutanasico nazista denominato Aktion T4, c’è la vicenda compassionevole di un neonato. Si tratta del caso del “Piccolo Knauer”…

 

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: