martedì 02 giugno 2020
  • 0
il Timone N. 194 di Aprile 2020
L’anima di Francia nel pranzo domenicale

A parlare è Gabriel Cluzel, scrittrice e giornalista francese, caporedattrice della testata on line Boulevard Voltaire, sposa e mamma di una famiglia numerosa cattolica.

Nel 2013 – in occasione delle manifestazioni in Francia contro la legge Taubira che legalizzava il matrimonio per tutti, dunque anche per coppie dello stesso sesso, si è fatta conoscere pubblicando il libro: Méfiez-vous de la France bien élevée!, ovvero «Diffidate della Francia ben educata». Una pubblicazione che le ha fatto guadagnare, dai suoi detrattori, ça va sans dire, l’etichetta di «borghese», che non solo non ha mai rifiutato appropriandosene con una punta di umorismo, ma che oggi lei stessa rilancia in un volume dal titolo «Enracinés», ovvero «Radicati», in cui mette nero su bianco la sua preoccupazione per la progressiva scomparsa della civiltà di una volta.

Raffaella Frullone l’ha raggiunta per un’intervista con il Timone

 

 

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: