lunedì 15 aprile 2024
  • 0
di AA. VV.
il Timone N. 238 di Aprile 2024

Africa, il futuro della Chiesa

Ci sono pochi dubbi sul fatto che l’Africa possa costituire il futuro del mondo, sempre che non ne sia già il presente dal momento che parliamo del Continente più giovane del pianeta. Non a caso lo scorso ottobre il New York Times evidenziava come in Africa «l’età media sia di 19 anni. In India, il Paese più popoloso del mondo, è di 28 anni. In Cina e negli Stati Uniti è di 38 anni». Di questo passo, entro il 2100 gli africani, che potrebbero essere più di 4 miliardi, costituiranno quasi il 40% della popolazione mondiale.

Il fatto è che oltre che del mondo l’Africa si candida ad essere il futuro anche della Chiesa, dal momento che la comunità cattolica africana presenta tre caratteristiche uniche se prese nel loro insieme: è giovanissima, è spesso martire e vive una fede integrale, che non fa sconti alla verità. Su questo, il Timone di aprile ai lettori un Primo piano speciale, grazie alle testimonianze del cardinale Wilfrid Fox Napier, arcivescovo emerito di Durban, e di don Bonifacio Duru, sacerdote diocesi di Orlu, Stato di Imo in Nigeria, intervistati rispettivamente dal direttore Lorenzo Bertocchi e da Federica Di Vito.

Il Primo piano vede altresì i contributi di Giuliano Guzzo, che numeri alla mano racconta come sarà il “Cristianesimo di domani” – già oggi presente in Africa – e di Emmanuele Di Leo, fondatore e Presidente dell’organizzazione umanitaria Steadfast, nonché grande conoscitore della situazione che vivono i cristiani nel Paese dove non solo in Africa ma nel mondo sono più perseguitati: la Nigeria. A seguire, Anna Bono, già ricercatore di Storia e Istituzioni dell’Africa all’Università di Torino, esamina come la «valanga» jihadista stia dilagando nel Continente nero, mettendo spesso e volentieri nel mirino i cristiani. Che tuttavia, da quelle parti, continuano a vivere la loro fede pubblicamente, con ardore e coraggio.

Per leggere il Primo piano acquista Il Timone o abbonati

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.