giovedì 18 aprile 2024
  • 0
   
il Timone N. 59 di Gennaio 2007

Celibato sacerdotale

 

 

 

Il sacerdote dev’essere come il celibe Cristo, deve amarlo come si ama una sposa, dedicarsi integralmente a Lui e alle anime ed entrare a far parte di una nuova famiglia (la comunità sacerdotale). Anche storicamente è sempre andata così.

 

 

La vicenda di Milingo ha rinfocolato le critiche al celibato sacerdotale. E’ opportuno vedere alcuni argomenti che giustificano la scelta celibataria fatta dalla Chiesa. 
 
 
Le ragioni della disciplina eccesiastica

1)
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.