martedì 16 aprile 2024
  • 0
di Eugenio Corti
il Timone N. 4 di Novembre 1999

Comunismo: la terribile carneficina

 

 

Oltre 200.000.000 vittime. Questo il tragico bilancio del Comunismo realizzato. L’ateismo marxista ha combattuto Dio e ucciso l’uomo.

 

 

“Dai loro frutti li potrete riconoscere” (Mt 7,20). La verità di questa massima evangelica, sempre attuale, ci porta a formulare un giudizio di severa condanna del Comunismo.
La considerazione dei frutti, o, perlomeno, dato lo spazio limitato di un articolo, del più tragico di questi: l’altissimo numero di vittime che il comunismo ha provocato ovunque si è instaurato, obbliga ogni spirito libero a condannare nei termini più rigorosi una ideologia che, anziché difendere le c...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.