sabato 2 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 127 di Novembre 2013

Credi in Dio? Vade retro!

Per “completare” la Rivoluzione francese, il governo socialista di Hollande vuole imporre nelle scuole pubbliche la “religione repubblicana”. Siamo all’ateismo di Stato?

Se qualcuno si era illuso che la Rivoluzione francese, con tutti i guasti e i danni che ha provocato nel tessuto sociale, fosse morta e sepolta e consegnata ai libri di storia si è sbagliato di grosso. Oltralpe sono tornati in forze e con protervia i giacobini. Infatti la Francia, o meglio: il pittoresco governo socialista guidato da Hollande, ha deciso di resuscitare Robespierre. All’inizio dell’anno scolastico in tutte le scuole pubbliche, per disposizione del ministro dell’istruzione Vincent Peillon...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.