lunedì 24 gennaio 2022
  • 0
di Rino Cammilleri
il Timone N. 24 di Marzo 2003

Elogio della censura

 

 
 
 
Una delle tante cose che si rimproverano alla Chiesa è l’avere avversato la libertà di stampa fin dal suo inizio. E il suo inizio coincide con Gutenberg. Ora, va detto che ogni innovazione tecnologica porta, come tutte le cose, il marchio del Peccato originale. Per esempio, inventata la fotografia, il secondo soggetto immortalato fu una donna nuda. Il Vaticano, sempre per esempio, fu il primo al mondo a dotarsi di telefono, con ben dieci linee a commutazione automatica. Dai due esempi traiamo la posizione cattolica sulle novità: bene l’invenzione, male il cattivo uso. La stampa a caratteri mobili fu subito usata da Luero & C., indovinate per farci cosa. La Chiesa reagì con l’indice dei “...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.