martedì 5 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 125 di Luglio 2013

Emilia non solo “rosso”



Nella terra dove il comunismo staliniano circolava anche nelle vene di tanti suoi abitanti, la Chiesa – in minoranza ma combattiva – ha dato vita a belle realtà che testimoniano i frutti della fede. Conosciamone alcune

Se c’è una città che è stata simbolo dell’Emilia rossa è Reggio Emilia. Benché storicamente in secondo piano rispetto alla sorelle maggiori e alto- borghesi Parma e Modena, il laicismo di stampo illuminista-massonico sfoggiò lì il primo Tricolore, nel 1797, mentre sul finire dell’Ottocento il socialismo attecchì fra le cattolicissime c...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.