giovedì 22 febbraio 2024
  • 0
di Stefano Biavaschi
il Timone N. 99 di Gennaio 2011

Erode

 

 


Perché Eusebio di Cesarea inizia la sua catechesi storica parlando di Erode, colui che, nel tempo della Natività, aveva ordinato la strage dei bambini di Betlemme? Per dimostrare che, proprio con Erode il Grande, si era rotta l’Antica Alleanza tra Dio e il popolo d’Israele, in quanto, essendo egli il primo re straniero, venivano a cessare con lui quei capi del popolo giudaico che prima diventavano tali solo per discendenza atavica. Questo importante particolare lo aveva già evidenziato uno storico precedente a Eusebio, Giuseppe Flavio (37-100 d.C.), che nelle sue Antichità Giudaiche (XIV, 8) aveva scritto che, all’epoca di Augusto, i Romani aff...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.