lunedì 4 marzo 2024
  • 0
di Gianpaolo Barra
il Timone N. 130 di Febbraio 2014

Filo rosso

Se non fosse per la Fede, quelli come noi vivrebbero nella più cupa disperazione. Sì, perché siamo tra quelli il cui senso dell’esistenza, la direzione del cammino, il solo scopo per il quale val la pena vivere è fare la volontà di Dio e conseguire il Paradiso.

Ma moltissime delle cose che vediamo – in noi, prima di tutto, e attorno a noi – sembrano indicare che la meta a cui miriamo è molto lontana, difficile da raggiungere, forse inarrivabile e persa per sempre.
Chi non constata quotidianamente la miseria della propria vita spirituale? Come possiamo guadagnarci il Cielo, se continuiamo a commettere così tanti peccati, spesso sempre i soliti, offenden...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.