giovedì 22 febbraio 2024
  • 0
di Laura Boccenti

Filosofia politica. Machiavelli e le origini dello Stato moderno

Machiavelli e le origini dello Stato moderno

L’autonomia della politica significa la sua separazione dalla morale. Ma così si legittima ogni azione voluta da chi detiene il potere, anche se ingiusta e terribile.
E prevale la tecnocrazia, perché il bene diventa equivalente al fattibile

L’equilibrio raggiunto dalla sintesi di san Tommaso d’Aquino (1225- 1274) nel rapporto tra fede e ragione, potere spirituale e temporale, legge divina e umana non era destinato a durare a lungo. Fin dagli inizi del Trecento si registra una svolta nel pensiero politico, legata alla controversia tra il papato e il regno di Francia.
I nuovi regni e le città indipendenti iniziano a rivendicare un’a...