lunedì 22 aprile 2024
  • 0
di Roberto Marchesini
il Timone N. 230 di Luglio 2023

Fitness, l’industria dell’edonismo

Siete tutti pronti per la prova costume? No, dovete rimettervi ancora in forma? Beh, nessun problema: l’importante è che vi scegliate uno sport, uno qualsiasi andrà benissimo, evitando di fare fitness. Perché un simile consiglio? Semplice: perché – ben distinta dallo sport, antico e nobile – l’attività fisica destinata alla pura estetica è senz’anima. E ha radici prevalentemente economiche. Molto infatti considerano sport e fitness sinonimi, ma si tratta di un errore.

Lo sostiene – in un articolo che si legge tutto d’un fiato, ricco di curiosità e sospeso tra etica e storia – Roberto Marchesini, psicologo, psicoterapeuta, firma storica e autore del Timone. Si tratta di un approfondimento molto utile anche per capire come vi sia tutto un mondo che ha origini negli Stati Uniti e che, in realtà ormai da decenni, da una parte dice di occuparsi della nostra salute ma, dall’altra, ha a cuore soltanto una componente: quella dei (propri) quattrini.

Per leggere l’articolo acquista Il Timone o abbonati 

 

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.