mercoledì 28 febbraio 2024
  • 0
di Riccardo Cascioli
il Timone N. 64 di Giugno 2007

Giù le mani dall’uomo!

 

 

Il crescente allarmismo sui cambiamenti climatici fa proliferare provvedimenti per salvare il pianeta. Ma un seminario in Vaticano ricorda che c’è un solo Salvatore. E la vera priorità è lo sviluppo.

Chi salverà il mondo? Dobbiamo fidarci ciecamente dei 50 consigli del WWF e degli appelli di scienziati e burocrati sul libro paga dell’Onu, oppure quell’Uomo che duemila anni fa si propose come “Via, Verità e Vita” ha qualcosa di originale da dire anche a proposito di cambiamenti climatici?
La domanda potrebbe sembrare oziosa o demagogica, eppure di fronte alle ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.