lunedì 26 settembre 2022
  • 0
di AnnaMaria Cenci
il Timone N. 28 di Novembre 2003

Giacobbe abbraccia Esaù, ma prima’¦

 

 

 

 

Congedatosi da Labano, Giacobbe riprende il suo viaggio. Ed è scritto che” Gli si fecero incontro gli angeli di Dio”. Dovevano essere molti se “Giacobbe al vederli disse: questo è l’accampamento di Dio”. Non ci è detto altro di questo fatto, ma la naturalezza con la quale Giacobbe si esprime ci fa pensare che egli si sentisse immerso, per così dire, nel soprannaturale e quella visione fu un altro dono del Signore per farlo certo della sua protezione. Infatti,...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.