venerdì 02 dicembre 2022
  • 0
di AnnaMaria Cenci
il Timone N. 32 di Aprile 2004

Giuseppe in Egitto

 

 

 

«Giuseppe era stato condotto in Egitto e Potifar, consigliere del faraone, … lo acquistò da quegli ismaeliti che l’avevano condotto laggiù. Il Signore fu con Giuseppe: a lui tutto riusciva bene e rimase nella casa dell’egiziano, suo padrone… Il Signore benedisse la casa dell’egiziano per causa di Giuseppe…
Così egli lasciò tutti i suoi averi nelle mani di Giuseppe… Ora Giuseppe era bello di forma e avvenente di aspetto».
Ma la moglie di Potifar si innamora di lui e gli chiede di unirsi a lei. Giuseppe la respinge e le dice: «Come potrei fare questo grande male e peccare contro Dio?». Un giorno quella donna «lo afferrò per la veste, dicendo: “unisc...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.