sabato 2 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 42 di Aprile 2005

Hanno scritto… hanno detto…

 

Il Timone n. 42 – anno 2005 –


«In realtà il Cristianesimo non si oppone mai al potere politico costituito, come funzione e come responsabilità (che ritiene anzi derivato da Dio e nei riguardi del quale chiede un pieno lealismo), ma al potere come dominio, che usurpa i diritti di Dio: illealismo dei Cristiani verso Roma ha il suo autorevole fondamento non negli Apologisti, da Giustino a Melitone, da Atenagora a Tertulliano stesso non ancora montanista, ma nelle lettere apostoliche, il cap. 13 della lettera ai Romani e il capitolo secondo della I Petri; ha il suo fondamento nel “Date a Cesare quel che è di Cesare, date a Dio quel che...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.