martedì 27 luglio 2021
  • 0
   
il Timone N. 134 di Giugno 2014

Hanno scritto, hanno detto…

«Il timore di Dio è salutare e la misericordia del confessore verso il penitente sta nell’aiutarlo a proporsi di non peccare più. (…) Chi ha premura per le anime istruirà, correggerà, ammonirà, secondo il bisogno. Forse il confessore che appare troppo comprensivo, benigno, indulgente, concorre a non fare il bene dell’anima che è ricorsa a lui. Ars artium cura animarum. San Basilio, oltre a raccomandare di cercare i confessori esperti, come i medici, invitava a non ri...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.