sabato 24 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 32 di Aprile 2004

I poeti del Novecento in cerca di Dio

 

 

 

Il XX fu un secolo terribile. Molte le poesie da dimenticare, ma risplendono alcune gemme che testimoniano il desiderio sincero di incontrare il Creatore.

 

 

«Non mi cercheresti se non mi avessi già trovato» scriveva Pascal, nel Seicento, forte di un’intuizione agostiniana. Non mi cercheresti se non mi avessi già trovato: chi parla è la voce di Dio, dell’Essere che si rivela all’uomo e va verso di lui.
È un’esperienza provata, in modi diversi, dagli uomini. Eppure, tanta grande poesia del XX secolo appare sorda, distratta da altre voci; tace il verso del Salmo “il Sig...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.