martedì 27 luglio 2021
  • 0
   
il Timone N. 136 di Settembre 2014

Il bio-power e la strada della riconquista

L’uomo contemporaneo tende ad esercitare il dominio su ogni cosa, anche sulle origini della vita. Ciò comporta il rifiuto della natura e l’abbattimento della famiglia. Come opporsi a questa deriva nichilista?
Bio-power non è l'ultimo combustibile in vendita dal benzinaio, ma l'orizzonte culturale dentro cui viviamo. Si tratta del “potere sulla vita"; quello che l'uomo crede di poter esercitare soprattutto grazie alle tecno scienze.
La creazione artificiale di embrioni, il progresso delle neuroscienze, l'ingegneria genetica, le tecniche di controllo delle nascite, generano inevitabili problemi di carattere giuridico e politico; non per nulla i diritti umani vanno sempre pi&ugra...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.