domenica 25 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 56 di Settembre 2006

Il Comunismo è morto, i Comunisti no!

È tornata la persecuzione come agli albori della Chiesa e i regimi sopravvissuti al 1989 – Cina, Cuba, Corea del Nord e Indocina – sono in prima fila. Segnali inquietanti arrivano anche dai “nuovi” regimi socialisti di Bolivia e Venezuela.

Bombardata una chiesa nello Sri Lanka. Tre cattolici fucilati nel più grande Paese musulmano del mondo, l’Indonesia. Sequestrato un sacerdote in Iraq. E ancora: sedici suore bastonate a sangue da quaranta “teppisti” nella regione di Xian, in Cina, il colosso asiatico che coniuga le più selvagge regole capitalistiche con il permanere del comunismo rea...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.