mercoledì 28 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 30 di Febbraio 2004

Il matrimonio è indissolubile, lo dice la ragione

Il divorzio è una violazione della promessa solenne con cui i coniugi si impegnano per tutta la vita, donando la propria identità (che non muta), ed è un grave torto nei confronti dei figli.
Nel dibattito sul divorzio che si svolse trent’anni fa all’epoca del referendum, e nei discorsi su questo tema che si fanno tutt’oggi, si deve rilevare un grande equivoco, cioè l’erronea convinzione secondo cui solo i credenti, mediante la fede, possono sostenere l’indissolubilità del matrimonio.
Quest’opinione è un errore madornale, perché l’indissolub...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.