lunedì 04 luglio 2022
  • 0
di Marco Invernizzi
il Timone N. 84 di Giugno 2009

Il Papa in Terra Santa

 

 

Un viaggio difficile, ma riuscito. Ha parlato a tutti, ebrei e musulmani, cristiani scismatici e protestanti, e anzitutto ai cattolici, i “suoi” figli, supplicandoli di non abbandonare la Terra Santa

 

Può apparire paradossale che il luogo dove si è verificato il più grande atto d’amore della storia (la Nascita e la Morte del Figlio di Dio per salvare ogni uomo e la sua Resurrezione), sia sempre stato nel corso della storia uno dei luoghi in cui si è consumata una violenza incredibile, particolarmente acuitasi dopo la fine della Seconda Guerra I Mondiale, in seguito alla nascita dello Stato d’Israele.
In questa Terra ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.