mercoledì 24 luglio 2024
  • 0
di Stefano Biavaschi
il Timone N. 88 di Dicembre 2009

Il peccato

 

 

 

Dio non ha creato il male, ma ha creato la libertà. Dio è Sommo Bene, perfezione in sé, che cadrebbe in contraddizione con se stesso se creasse il male. Del resto sant’Agostino chiarì molto bene che il male non può nemmeno essere creato, in quanto non è un qualcosa, ma è semplicemente assenza di bene. Già l’apostolo Giovanni definì il male col suo vero nome: tenebre, cioè assenza di luce, assenza di Dio.
Lo stesso racconto della creazione, infatti, non mostra atti creativi di realtà che contengano il male. Anzi, per ben cinque volte l’autore sacro ripete: «E Dio vide che era cosa buona». E nel sesto giorno, quel...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.