venerdì 02 dicembre 2022
  • 0
di Carlo Climati
il Timone N. 26 di Luglio 2003

Il popolo della notte

 

 

 

Discoteche, ecstasy, corse clandestine, riti macabri e profanazione di tombe: è inquietante il fenomeno di tanti giovani che scelgono la notte per “vivere”. Qualche riemedio elementare.

 

 

Negli ultimi anni, uno strano fenomeno sta caratterizzando sempre di più la vita di tanti giovani: quello della vita di notte. Moltissimi ragazzi scelgono di vivere nel buio, lasciandosi intrappolare da uno stile di vita trasgressivo e senza limiti. Escono tardi e ritornano a casa con le prime luci dell’alba, dopo molte ore trascorse in un pub o in discoteca. La notte, così, non è soltanto uno spazio di tempo, ma diventa una condizione ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.