domenica 16 gennaio 2022
  • 0
di Laura Boccenti
il Timone N. 86 di Settembre 2009

Il primato dei valori non negoziabili

 

 

 

 

La promozione della giustizia sociale e della solidarietà sono meritorie ed importanti. Ma nelle scelte elettorali bisogna anteporre a questi scopi la difesa della vita, della famiglia e della libertà di educazione

Sono in molti, forse soprattutto tra i cattolici, a ritenere che gli squilibri e le ingiustizie che affliggono la società attuale dipendano principalmente da un deficit di solidarietà e di giustizia. L'affermazione dei diritti inalienabili della persona, che in linea di principio sono eguali in ogni uomo, suscita il desiderio di ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.