giovedì 22 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 35 di Luglio 2004

Islam e i diritti umani

Ritenuti espressione della cultura occidentale, i diritti umani, naturali e universali, vengono sovente rifiutati nei Paesi islamici. Uno dei maggiori ostacoli al dialogo inter-religioso.

Mancano democrazia e libertà d’espressione, rispetto per i diritti delle persone, soprattutto delle donne, ed è limitato l’accesso all’istruzione e alle tecnologie. Sono i principali fattori che frenano lo sviluppo nei Paesi musulmani, che risultano i meno liberi del mondo. L’allarme parte dall’interno di quelle società, poiché sono gli stessi musulmani a studiarne i fenomeni e a trarne...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.