mercoledì 21 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 33 di Maggio 2004

Jacques Maritain

 

 

 

Figura di spicco della cultura del suo tempo. Attinse alla filosofia di s. Tommaso.
Elaborò un personalismo per il quale l’umanesimo deve rigettare l’ateismo e riconoscere la relazione tra l’uomo e Dio. Ma i giudizi, anche tra i cattolici, divergono.

 

Scomparso a novantuno anni nel 1973, il parigino Jacques Maritain è stato una delle figure centrali e più note della cultura cattolica del XX secolo. Legato fin da giovanissimo a Raissa Oumancoff, un’ebrea nativa di Rostov sul Don, che sarà sua moglie per più di cinquant’anni ...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.