venerdì 1 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 26 di Luglio 2003

Karol Wojtyla, poeta della speranza

 

 

 

Tutti gli uomini, in qualunque angolo del pianeta, sanno chi è: moltissimi lo hanno incontrato di persona, emozionandosi nell’incontro sino alle lacrime; per altrettanti, le sue parole sono state causa di trasformazione profonda della vita; gli altri, anche i più indifferenti, lo hanno visto girare per il mondo e ancora lo vedono, vecchio e ricurvo dagli anni. È impossibile pensare alla storia del secondo Novecento senza la sua presenza di pastore; anche a cavallo del millennio la sua missione prosegue nell’epoca della globalizzazione traendo una forza incomprensibile se non si pensa allo Spirito Santo: si sarà ormai capito che parliamo di papa Giovanni Paolo II.
Ciò che è detto sopra vale innanzitutto s...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.